sabato 8 marzo 2014

Foto e Video per ricordi indimenticabili..

In questo video alcune immagini ci ritraggono in vari Eventi da noi organizzati. L'Associazione Sabrina Eventi svolge e organizza momenti per il divertimento che coinvolge tutte le età.. Ci piace rendere i vostri momenti indimenticabili.
Se ti piace questo filmato possiamo realizzarne di personalizzati con le tue foto e i tuoi video. Vuoi farti un regalo particolare e rendere emozionante la visione di un ALBUM unico nel suo genere? Con un piccolo contributo avrai nella tua collezione un modo nuovo per ammirare i tuoi ricordi.

martedì 4 marzo 2014

BIMBI IN MASCHERA BUSTO ARSIZIO 7 MARZO 2014 MUSEO DEL TESSILE


VI ASPETTIAMO MASCHERATI ALLA FESTA DI BIMBI IN MASCHERA
 IL 7 MARZO 2014 ALLE ORE 15,00
 IN SALA CONFERENZE PRESSO IL MUSEO DEL TESSILE DI BUSTO ARSIZIO



venerdì 14 febbraio 2014

ANIMAZIONE FESTE COMPLEANNO MATRIMONIO BABY SITTING...

L’Associazione  Culturale Sabrina Eventi è un gruppo formato da animatori, maghi, dj, cantanti, gruppi musicali, fotografi ed artisti pronti per allietare le Tue Feste (compleanni, anniversari, Natale, Hallowen, carnevale, Pasqua) , Eventi (matrimoni, battesimi, comunione, cresima, baby shower Party, addio al celibato e addio al nubilato, feste di Laurea  e qualsiasi cerimonia), Inaugurazioni e eventi aziendali.
Offriamo anche baby-sitting per le Vostre occasioni speciali, cerimonie o per qualsiasi necessità.
Feste a Tema: Le animazioni possono essere anche  a tema, con laboratori, giochi, e allestimenti secondo i Vostri desideri

Tra le proposte:  truccabimbi, laboratori,giochi di gruppo,sculture di palloncini/balloon Art e allestimenti con palloncini, Torte di Mushmalllows, Torte e creazioni di pannolini x allestimenti e regali,  , musica e baby dance,bolle di sapone giganti, e caccie al tesoro, micromagia e giocoleria, magia close-up, pignatte/pinatas/pentolaccia, /gadgets e regalini .

Mascotte: Peppa Pig, Minnie, Topolino, Winnie the Pooh 


A partire da 30 Euro!

Il nostro motto è : RILASSATI … A TUTTO PENSIAMO NOI!

Disponibilità nelle zone di Varese, Milano, Como, Lecco, Novara, Monza-Brianza, Svizzera ticino.

Date un'occhiata anche a  facebook : Sabrina Eventi.

Tel. 3408569297

mercoledì 12 febbraio 2014

SAN VALENTINO... UNA SORPRESA PIENA D'AMORE...

Volete fare una sorpresa speciale per San Valentino al Vostro amore? 

Contattateci ... saremo lieti di offrirVi le nostre proposte! 

giovedì 30 gennaio 2014

PRENOTA LA TUA FESTA DI COMPLEANNO: TI REGALIAMO UN ALLESTIMENTO DI PALLONCINI

Prenota la tua festa di compleanno : l'allestimento con i palloncini è il nostro regalo!





(valido dal 30 gennaio per prenotazioni per tutto l'anno 2014 fatte entro il 28 febbraio 2014 - fino esaurimento scorte -Utilizzate il codice 003 per richiedere tale promozione - non cumulabile con altre)

martedì 28 gennaio 2014

LA GIOEBIA ARRIVA L'ULTIMO GIOVEDì DI GENNAIO!

L'ultimo giovedì di gennaio è il giorno, anzi la notte della Giubiana o Gioebia. Incerta è l'origine del nome per la mancanza di fonti scritte. Alcuni sostengono che esso derivi dal culto alla divinità di Giunone(da qui il nome Joviana). Altri ancora lo ricollegano a Giove, giovedì: il nome deriverebbe dal dio latino "Jupiter-Jovis", da cui l'aggettivo Giovia e quindi Giobia per indicare le feste contadine di inizio anno per propiziare le forze della natura che, secondo la credenza popolare, condizionano l'andamento dei raccolti. Il periodo della festa coincide 

La Giubiana è una strega, spesso magra, con le gambe molto lunghe e le calze rosse. Vive nei boschi e grazie alle sue lunghe gambe, non mette mai piede a terra, ma si sposta di albero in albero. Così osserva tutti quelli che entrano nel bosco e li fa spaventare, soprattutto i bambini. E l'ultimo giovedì di gennaio va alla ricerca di qualche bambino da mangiare. Ma una mamma, che voleva molto bene al suo bambino, le tese una trappola. Preparò una gran pentola piena di risotto giallo (zafferano) con la luganega (salsiccia), e lo mise sulla finestra. Il profumo era delizioso, da far venire l'acquolina in bocca. La Giubiana sentì il buon odore e corse con la sua scopa, verso la pentola e cominciò a mangiare il risotto. Il risotto era tanto ma era così buono, che la Giubiana non si accorse che stava per arrivare il sole. Il sole uccide le streghe, così il bambino fu salvo.

Una versione un poco più orrida, dice che una mamma prese una bambola e la riempì di coltelli e forbici, poi la mise nel letto, al posto della figlia. A mezzanotte si sentono i passi della Giubiana. La bimba spaventatissima, si stringe vicino alla mamma, mentre si sente la Giubiana salire i gradini ed entrare nella stanza. La Giubiana è feroce e in attimo ingoia la bambola, pensando di mangiare la bambina. Si sente un urlo, la mamma va nella stanza della bimba e trova il corpo della Giubiana a brandelli, per via dei coltelli e delle forbici.

La Giöeubia nel basso Varesotto (Busto Arsizio, Gallarate e Saronnese)

La Festa della Giöbia è una festa di antica tradizione di origine precristiana che ancora permane nel basso varesotto. In età medioevale alla Giobia è stata associata la sembianza umana, spesso quella di una vecchia o di una strega. Ricorrendo la festa alla fine di gennaio, ancora oggi viene celebrata in molti comuni con il rogo di un pupazzo simboleggiante una donna anziana per esorcizzare le forze negative dell'inverno e propiziare l'avvento della primavera. La Giöbia è particolarmente sentita nelle città di Busto ArsizioGallarate e dintorni. L'ultimo giovedì di gennaio a Busto Arsizio decine di fantocci raffiguranti una donna vecchia e di brutto aspetto vengono bruciati. Inoltre, nella piazza principale della città, piazza San Giovanni Battista, vengono serviti polentae bruscitti (dietro piccolo pagamento). A Gallarate, la Giöbia viene bruciata ogni anno in un diverso quartiere della città, anche qui accompagnata da risott e luganega (piatto tipico e maschere ufficiali della città). A Fagnano Olona si organizza il "falò della gioeubia", in collaborazione con l'associazione Volontari Contrada dei Calimali e la pro loco. La cultura contadina imponeva di mangiare nel giorno della Giobia almeno un piatto di lenticchie con cotechino, per tradizione questo avrebbe allontanato i disagi degli insetti (moschini e zanzare) nella stagione estiva durante il lavoro nei campi.

lunedì 27 gennaio 2014

Sabato 1 Febbraio 2014 riparte la Festa del Riuso a Busto Arsizio

Al Museo del Tessile di Busto Arsizio riparte la Festa del Riuso con i Mercatini dell'Usato e degli Hobbisti.
L'appuntamento si terrà sabato 1 Febbraio presso le Sale delle Feste dalle 10.00 alle 18.00 in via Galvani.
L'invito è rivolto anche a tutti i bimbi che vorranno divertirsi con lo Scambio/Baratto.
Vi aspettiamo numerosi!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...